Verdure crucifere riducono rischio malattie vascolari

Sul British Journal of Nutrition un team internazionale di medici ha pubblicato un nuovo studio, che suggerisce che un maggiore consumo di verdure crucifere riduce il rischio di malattie vascolari strutturali nelle donne anziane. Dopo aver analizzato i dati di coorte di 684 donne anziane (età media 74,9 anni) dell’Australia…Leggi l'articolo intero

Migliorare microbiota con crusca avena segale

Per migliorare il microbiota intestinale bisogna consumare crusca d’avena e di segale. Le fibre alimentari migliorano le funzionalità intestinali, ma in particolare, è stato scoperto che le fibre di cereali integrali, quali avena e segale, favoriscono il metabolismo del colesterolo, migliorano la funzione di barriera intestinale e riducono l’infiammazione epatica.…Leggi l'articolo intero

Capperi proprietà benefiche

E’ stato scoperto che i capperi hanno proprietà benefiche per cuore e cervello perché contengono la quercetina. Questo composto è un flavonoide che attiva proteine importanti per regolare il battito cardiaco e il pensiero. Ma non solo, difatti questa sostanza, presente soprattutto nei frutti di cappero, è di aiuto anche…Leggi l'articolo intero

Porzioni frutta e verdura

Quanta frutta e verdura vanno consumate? Per avere un beneficio bastano anche solo 66 grammi in più aggiunti alla dieta giornaliera. L’effetto si traduce in una riduzione del 25% del rischio di diabete 2. La notizia arriva da due studi pubblicati sul British Medical Journal, in cui sono stati testati gli…Leggi l'articolo intero

Alimentazione per l'asma

L’asma può essere contrastato da un’alimentazione che include più cibi vegetali. E’ quello che ha concluso uno studio dal titolo “Il ruolo della nutrizione nella prevenzione e nel trattamento dell‘asma“, apparso su Nutrition Reviews. Lo studio dimostra che mangiare più frutta, verdura, cereali e legumi, riduce il rischio di asma ed…Leggi l'articolo intero

Arance e Mandarini alimenti dimagranti

Una molecola dimagrante che si trova in arance e mandarini, la nobiletina, rende questi frutti alimenti per combattere i chili di troppo. E’ stata studiata da ricercatori della University of Western Ontario in Canada e i risultati sono pubblicati sul Journal of Lipid Research. La nobiletina sembra che abbia effetti…Leggi l'articolo intero

Olio di oliva benefici antinvecchiamento

L’olio d’oliva contiene un particolare grasso, che protegge dalle malattie cardiovascolari e allunga la vita. Il dott. Mashek che ha condotto la ricerca presso la Facoltà di Medicina del Minnesota ha spiegato che: “Questo grasso è noto per essere protettivo contro le malattie cardiache e molte altre malattie legate all’invecchiamento,…Leggi l'articolo intero

Cime di rapa proprietà

Le Cime di rapa sono ortaggi tipicamente invernali che si raccolgono da novembre a febbraio e si distinguono per le loro proprietà depurative, detossinanti e antiossidanti. A cosa fanno bene le Cime di rapa? Le Cime di rapa fanno bene alla vista, alle ossa e al cuore. Sono salutari per…Leggi l'articolo intero

Due mele al giorno

La saggezza popolare diceva che “una mela al giorno toglie il medico di torno“, ebbene è ora dimostrato da uno studio pubblicato su American Journal of Clinical Nutrition che in effetti due mele al giorno sono la quantità ideale per abbassare il colesterolo e ridurre il rischio cardiovascolare. Lo studio…Leggi l'articolo intero

Abbassare colesterolo senza farmaci

Il colesterolo è un grasso che si trova nel sangue e che si forma in gran parte nell’organismo ed in minore percentuale proviene dal cibo che ingeriamo. E’ una sostanza che appartiene alla famiglia dei lipidi (grassi) ed è uno dei componenti della membrana delle cellule. Il colesterolo oltre che…Leggi l'articolo intero