Pink Floyd The Wall perché si fa la guerra?

Perché l’uomo fa la guerra secondo il pensiero di Gurdjieff. “La guerra è il risultato della schiavitù nella quale gli uomini vivono.” Un interessante brano tratto da “Frammenti di un insegnamento sconosciuto” di P.D. Ouspensky. “C’era una domanda intorno alla guerra: Come impedire le guerre? Non si possono impedire le…Leggi l'articolo intero

Razzismo sociale psicologia

Razzismo psicologia sociale. Perché esiste il razzismo? Secondo il dizionario Merriam-Webster , il “razzismo” è la convinzione che la razza sia un “determinante fondamentale” dei tratti e delle capacità di una persona. Questo crea una gerarchia in cui alcune razze sono “superiori” alle altre. La seconda voce del dizionario approfondisce maggiormente l’idea di razzismo…Leggi l'articolo intero

Persone che non cambiano idea

Persone che non cambiano mai idea: c’è una spiegazione psicologica e neurologica. Lo possiamo notare spesso che cambiare idea non è facile. Poi ci sono persone che hanno più difficoltà di altre ad accettare opinioni diverse dalle proprie. Secondo diversi studi ci sono vari fattori che influenzano la nostra presa…Leggi l'articolo intero

Bambini che litigano psicologia

Bambini che litigano: secondo la psicologia meglio non intervenire. Si chiama mimamoru ed è una strategia pedagogica giapponese, il cui nome significa “guardare” (dalla parola “mi”) e “guardia” o “protezione“, dalla parola “mamoru”. Questa strategia prevede infatti, che gli adulti (compresi gli educatori), restino ad osservare senza intervenire quando c’è…Leggi l'articolo intero

Perché si ha bisogno di amici

Avere bisogno di un amico è fisiologico: le neuroscienze ci dicono infatti, che nel cervello si attiva una specifica zona dopo un periodo di isolamento e di privazione. La neuroscienziata Livia Tomova, del Mit di Boston, ha spiegato le sue scoperte in una pubblicazione su Nature Neuroscience. La mancanza di…Leggi l'articolo intero

Perchè si crede ai complotti

Perché si crede ai complotti? Se pensiamo di essere immuni a qualunque teoria complottista, forse ci sbagliamo. Ricercatori norvegesi dimostrano che ognuno con diversi gradi può essere incline a credere a qualche teoria. Inoltre da uno studio sono emersi i tratti predominanti della personalità del complottista.…Leggi l'articolo intero

Negare evidenza del problema avversione soluzione

C’è un particolare atteggiamento mentale che ci porta a negare il problema quando non ci piace la soluzione. Questo modo di reagire è stato studiato dagli psicologi e gli è stato attribuito il nome di “avversione alla soluzione“. Nel 2014 è stato pubblicato un articolo nel Journal of Personality and…Leggi l'articolo intero

Mangiare senza fame

Perchè si mangia anche senza avere fame? I processi fisiologici che controllano la fame sono complessi. In realtà, ci sono diversi motivi per cui si può avere voglia di cibo, anche se lo stomaco non lo reclama. Desiderare il cibo è una cosa comune a tutti, ma molto spesso da…Leggi l'articolo intero

Cyberbullismo cause

Fra le cause del cyberbullismo vi è la relazione con i genitori: secondo i risultati pubblicati sull’International Journal of Bullying Prevention gli adolescenti che percepiscono i genitori più amorevoli, sono meno predisposti a compiere azioni di bullismo cibernetico. Come conseguenza della pandemia da Covid-19, l’utilizzo di mezzi di comunicazione remota si…Leggi l'articolo intero

Quanti pensieri si fanno al giorno

In un giorno si fanno in media 6200 pensieri. Gli psicologi della Queen’s University in Canada, hanno impiegato una nuova metodologia per intercettare ciò che definiscono filoni di pensiero (in inglese “thought worms”). Jordan Poppenk, coautore dello studio, spiega: “Quelli che chiamiamo vermi [filoni] del pensiero sono punti adiacenti in…Leggi l'articolo intero