Latte materno protezione contro allergie

Il latte materno è la prima protezione contro lo sviluppo delle allergie. E’ stato trovato un suo composto utile per regolare le difese immunitarie che si chiama butirrato ed ha un’azione protettiva molto forte. La scoperta è stata fatta dal Ceinge-Biotecnologie, in collaborazione con Università di Salerno, Consiglio nazionale delle…Leggi l'articolo intero

Alimentazione e genetica

Non è una novità che tra alimentazione e genetica ci sia un legame: i nostri gusti a tavola sono influenzati dal DNA. Ad approfondire la questione è stato questa volta uno studio pubblicato su Nature Human Behaviour, condotto dall’Università di Osaka e dal Centro Riken. I ricercatori hanno scoperto che delle…Leggi l'articolo intero

Te verde antitumorale nuovi studi su EGCG

Un ulteriore studio pubblicato su Nature Communications si aggiunge a convalidare le proprietà antitumorali del Tè verde. Nel nuovo studio si è scoperta una importante interazione fra il composto epigallocatechina gallato (EGCG) presente nel Tè verde e la proteina anticancro p53. La proteina p53 è già conosciuta come “guardiana del…Leggi l'articolo intero

Vitamina C benefici muscoli ossa

Da un nuovo studio emerge che uno dei benefici della vitamina C potrebbe essere quello di migliorare la massa muscolare nelle persone in età avanzata. Una migliore massa muscolare protegge ossa ed articolazioni. Lo studio è stato pubblicato su Journal of Nutrition e dimostra che l’assunzione di cibi con vitamina…Leggi l'articolo intero

Astragalo proprietà antivirali

Sulle proprietà dell’Astragalo sono stati condotti diversi studi scientifici che hanno confermato un’attività antivirale, antibatterica, antiossidante e tonificante. Il nome botanico di questa pianta officinale è Astragalus membranaceus, appartiene alla famiglia delle Fabaceae (Leguminosae). E’ originaria della Cina ed estremo oriente, ma si è diffusa in tutte le zone temperate…Leggi l'articolo intero

Verdure crucifere riducono rischio malattie vascolari

Sul British Journal of Nutrition un team internazionale di medici ha pubblicato un nuovo studio, che suggerisce che un maggiore consumo di verdure crucifere riduce il rischio di malattie vascolari strutturali nelle donne anziane. Dopo aver analizzato i dati di coorte di 684 donne anziane (età media 74,9 anni) dell’Australia…Leggi l'articolo intero

Capillari rotti rimedi della nonna

Per i capillari rotti si può ricorrere a rimedi naturali ed integratori a base di vitamina C e bioflavonoidi. I capillari sono le ultime diramazioni di arterie e vene, la cui dimensione può variare dai 5 agli 8 millesimi di millimetro. Capillari fragili cause La fragilità capillare è dovuta a…Leggi l'articolo intero

Livelli ferro sangue e longevità

Mantenere livelli sani di ferro nel sangue potrebbe essere la chiave per invecchiare meglio e vivere più a lungo. I ricercatori lo hanno confermato usando un metodo statistico – noto come randomizzazione mendeliana – che ha suggerito che i geni coinvolti nel metabolismo del ferro nel sangue sono in parte…Leggi l'articolo intero

Poco sale nella dieta fa bene microbioma

Mangiare con poco sale nella dieta fa bene al microbioma intestinale. Dunque oltre che alla pressione sanguigna, un’alimentazione povera di sale aiuta a mantenere un intestino sano. Ciò è valido sopratutto per le donne con ipertensione non curata. Sono i risultati di un nuovo studio apparso sulla rivista Hypertension. Lo…Leggi l'articolo intero

Sensore per il test sudore

Ideato un sensore per il test del sudore. E’ uno strumento per monitorare lo stato di salute analizzando il sudore. La novità si deve ai ricercatori della Penn State e dell’Università Xiangtan. Il dispositivo prende come riferimento diversi biomarcatori, tra cui il pH e il glucosio, che possono essere usati…Leggi l'articolo intero