Farfalla cosmica 2020 Eso Cile

Una “Farfalla cosmica” è stata fotografata dal telescopio VLT (Very Large Telescoper) dell’Eso (European southern observatory) in Cile. E’ una nebulosa che si trova nella costellazione meridionale della Vela, tra i 3000 e i 6500 anni luce di distanza. La nebulosa planetaria è una bolla di gas conosciuta come NGC…Leggi l'articolo intero

Luna e Marte cavità naturali

Luna e Marte presentano cavità naturali scavate dalla lava e lunghe fino a 40 chilometri che potrebbero ospitare future basi abitate dall’uomo. E’ una scoperta dell’Università di Bologna e Padova pubblicata sulla rivista Earth-Science Reviews. Formazioni simili denominate ‘tubi di lava‘, sono state esplorate sulla Terra: nelle Hawaii, nelle Canarie,…Leggi l'articolo intero

Scoperta Esopianeti Gassosi

Scoperta di due esopianeti gassosi che ruotano intorno ad una stella simile al Sole. Sono stati fotografati per la prima volta dall’Osservatorio Europeo Meridionale (VLT) dell’ESO. Nell’immagine si vedono i due esopianeti, oltre alla giovane stella TYC 8998-760-1, che dista circa 310 anni luce da noi ed ha un’età di 17…Leggi l'articolo intero

Vera eta Universo

La vera età dell’Universo è di 13,8 miliardi di anni. La conferma arriva da un nuovo studio internazionale che ha analizzato la luce del bagliore del Big Bang, conosciuta come fondo cosmico a microonde (CMB). Questa luce segna un tempo di 380.000 anni dopo la nascita dell’universo, quando protoni ed…Leggi l'articolo intero

Pianeti simili alla Terra

Nella nostra galassia (Via Lattea), i pianeti simili alla Terra potrebbero essere più di un miliardo. Questo numero è dato da un nuovo studio condotto da ricercatori dell’Università della Columbia Britannica pubblicato su “The Astronomical Journal“. Lo studio ha considerato come pianeti simili alla Terra, quelli con stesse dimensioni, di…Leggi l'articolo intero

Quinto stato materia

Con un esperimento sulla Stazione Spaziale Internazionale si è riusciti ad ottenere il “quinto stato della materia“, una condizione in cui le particelle si comportano come onde. E’ un risultato molto particolare perchè si tratta di uno stato in cui la materia non è né liquida, né solida, né gassosa…Leggi l'articolo intero

Scoperti nuovi pianeti simili alla Terra

La studentessa Michelle Kunimoto dell’Università canadese della Columbia Britannica, ha scoperto 17 nuovi pianeti esterni al sistema solare; fra questi uno è simile alla Terra e potrebbe avere acqua allo stato liquido in superficie. La scoperta è pubblicata sull’Astronomical Journal, ed è avvenuta grazie ai dati del telescopio spaziale Kepler…Leggi l'articolo intero