Materia presente nell'Universo

Quanta materia c’è nell’Universo? Il 31% è la quantità di materia misurata con precisione finora, mentre il resto è energia oscura. Questo dato è il risultato di un nuovo studio pubblicato su Astrophysical Journal, dal gruppo di astronomi dell’Università della California a Riverside, guidato da Gillian Wilson e Mohamed Abdullah.

L’energia oscura, che resta ancora un mistero, è la causa dell’accelerazione dell’espansione del cosmo.

I ricercatori sono riusciti a calcolare la percentuale di materia dell’Universo, confrontando con simulazioni al computer, la massa degli ammassi di galassie conosciuti.

Di questa materia solo il 20% è rappresentata da galassie, stelle, pianeti e tutto quello che ne fa parte, comprese le forme di vita; l’80% è la materia oscura che si conosce tramite la gravità, poiché non emette nè luce, nè radiazione.

“Per mettere quella quantità di materia nel contesto, se tutta la materia nell’Universo fosse distribuita uniformemente nello spazio, corrisponderebbe a una densità di massa media pari a soli sei atomi di idrogeno per metro cubo”, spiega l’autore dello studio Mohamed Abdullah.

Quindi, di tutta la materia presente nel cosmo (31%), la maggior parte è ancora da esplorare per quanto riguarda le sue caratteristiche, infatti gli scienziati stanno cercando di capire la natura delle particelle che la compongono.

“Tuttavia, poiché sappiamo che l’80% della materia è in realtà materia oscura, in realtà la maggior parte di questa materia non è costituita da atomi di idrogeno, ma piuttosto da un tipo di materia che i cosmologi non comprendono ancora”, aggiunge Mohamed.

Mohamed Abdullah – California University Riverside
(Rif.ti: 
- Scientists precisely measure total amount of matter in the universe 
- Astrophysicists Measure Total Amount of Matter in Universe)

Lascia un commento