Frase sulla felicità di Roberto Gervaso

“La vita è un’avventura con inizio deciso da altri, una fine non voluta da noi, e tanti intermezzi scelti dal caso a caso.” (Roberto Gervaso)

“La felicità è fatta di un niente che, nell’attimo in cui lo godiamo, ci sembra tutto.”

Frase sulla felicità di Roberto Gervaso

“Molti moralisti non sono che peccatori senza occasioni.”

“La solitudine ci dà il piacere d’una grande compagnia: la nostra.”

“Loneliness” – Edward Hopper

“La diffidenza più che sfiducia preconcetta è prudenza lungimirante.”

“Chiodo scaccia chiodo. Ma sempre chiodo resta.”

“L’invidioso è un impotente incapace di rassegnarsi.”

“Il sole ci dà il senso della vita; la luna, della sua precarietà.”

“C’è chi fa debiti per necessità, chi per leggerezza, chi per vizio. Solo il primo, di solito, li paga.”

“L’ottimista ama la vita; il pessimista la conosce.”

“Chi non è padrone di sé finisce servo degli altri.”

“La cotta è un capriccio del cuore; l’amore, un progetto.”

“Il fascismo degli antifascisti non mi fa meno paura di quello dei fascisti.

“Non occorre che le religioni dispensino certezze: basta che diano speranze.”

“Quanto tempo ho perduto nel cercar di recuperare il tempo perduto.”

“Nessuna corda si tira all’infinito. Prima o poi si spezza e, quando la corda si spezza, lo sciacquone s’inceppa.”

“Distinguere il bene dal male non è facile poiché i confini tra questo e quello siamo noi a tracciarli.”

“Di tutte le forme d’orgoglio l’umiltà è la più calcolatrice.”

“Spesso, la gelosia non è che un presentimento.”

“Quanta gente sarebbe più seria se non si prendesse troppo sul serio.”

Com’è pesante la conversazione con la gente leggera!

Lascia un commento