Scoperte su ricrescita capelli

Uno studio ha dimostrato che la ricrescita dei capelli è influenzata dall’attività delle cellule staminali che avvolgono i follicoli piliferi. Il sistema linfatico è il mezzo che interconnette e stimola le cellule staminali.

La ricerca condotta da un gruppo dell’Università statunitense Rockefeller e coordinata da Elaine Fuchs, è stata pubblicata sulla rivista Science.

Il team di ricercatori ha scoperto che per far crescere nuovi capelli, le cellule staminali in tutta la pelle devono funzionare in sincronia. Lo strumento di comunicazione molecolare che le cellule usano per sincronizzare le loro attività fa parte del sistema linfatico.

Infatti, nei follicoli piliferi ci sono delle “nicchie” (piccoli serbatoi) che contengono cellule staminali e che sono collegate fra loro da un particolare tipo di capillari linfatici, i quali sono specializzati nel trasporto di cellule immunitarie, nel drenaggio dei liquidi in eccesso e nella pulizia dei tessuti dalle tossine.

Questi particolari capillari formano una rete attorno alla nicchia delle cellule staminali all’interno di ciascun follicolo pilifero ed interconnettono così tutte le nicchie.

In tale modo, le stesse cellule staminali comunicando fra loro, stimolano le altre cellule a far crescere i capelli ed i tessuti.

I ricercatori spiegano che i capillari linfatici “formano un’intricata rete in corrispondenza delle staminali dei follicoli, di cui abbiamo ricostruito l’architettura”.

Trasformando la pelle in modo completamente trasparente“, afferma Shiri Gur-Cohen, collega post-dottorato, “siamo stati in grado di rivelare la complessa architettura di questa rete di tubi”.

Dallo studio si è osservato che le staminali dei follicoli controllano il comportamento dei capillari linfatici, producendo delle molecole che agiscono come “interruttori” che accendono o spengono l’azione di drenaggio del sistema linfatico. Ciò consente il controllo della composizione dei fluidi, delle cellule intorno e di sincronizzare la rigenerazione attraverso il tessuto.

Un risultato – concludono i ricercatori – che potrà permettere di individuare nuovi bersagli terapeutici contro la caduta dei capelli o difetti nella riparazione di una ferita”.

Per riuscire a mantenere la rigenerazione dei capelli, è dunque necessario tenere sempre a disposizione una “scorta di staminali” nelle apposite nicchie dei follicoli piliferi.

Il sistema linfatico in tutto questo processo ha un ruolo importante e sarà basandosi su questo che si potrà mirare allo sviluppo di nuovi trattamenti contro la caduta dei capelli e la guarigione della pelle.

(Fonte: Lymphatic system found to play key role in hair regeneration )

Lascia un commento