Mangiare mezza porzione di noci al giorno (14 g), aiuta a non ingrassare e a prevenire l’obesità secondo un nuovo studio apparso su BMJ Nutrition, Prevention & Health.

I ricercatori affermano che sostituire cibi non sani (come insaccati, fritture ecc..) con una mezza porzione di noci al giorno può aiutare a contrastare molto efficacemente l’aumento di peso che va di pari passo all’invecchiamento.
Fra le proprietà nutrizionali delle noci c’è l’alto contenuto di grassi insaturi sani, vitamine, minerali e fibre, ma poiché le noci hanno un elevato contenuto calorico vengono spesso evitate in chi segue una dieta. E’ però ormai evidente da più studi che la qualità di ciò che si mangia è importante tanto quanto la quantità.

Lo studio ha analizzato per oltre 20 anni tre gruppi di persone: 51.529 professionisti della salute maschile, 121.700 infermieri con un’età compresa tra 35 e 55 anni e 116.686 infermieri, di età compresa tra 24 e 44 anni.

Ogni 4 anni veniva chiesto ai partecipanti di dichiarare il proprio peso e la frequenza con la quale nell’anno precedente avevano consumato una porzione (28 g) di noci, arachidi e burro di arachidi.

Ogni due anni è stato misurato e valutato con un questionario anche l’esercizio settimanale medio (passeggiate, jogging, ciclismo, nuoto, sport con racchetta e giardinaggio).

I risultati hanno dimostrato che con il consumo di mezza porzione di noci (14g) al giorno vi è un minor rischio di aumentare di 2 o più chili in un periodo di 4 anni ed un rischio di obesità inferiore del 15%.

La sostituzione di carni lavorate, cereali raffinati o dessert, tra cui cioccolatini, pasticcini, torte e ciambelle, a mezza porzione di noci è stata associata alla riduzione di un aumento di peso compreso tra 0,41 e 0,70 kg in un periodo di 4 anni.

Entro un periodo di 4 anni, l’aumento del consumo giornaliero di noci da nessuna ad almeno metà porzione è stato associato alla riduzione di 0,74 kg di peso, un minor rischio di aumento di peso moderato e un rischio inferiore del 16% di obesità, rispetto al mancato consumo noccioline.

E un’assunzione di noci costantemente più alta di almeno mezza porzione al giorno era associata a un rischio inferiore del 23% di assumere 5 o più chili e diventare obesi nello stesso lasso di tempo.

Non è stato invece osservato alcun risultato di questo tipo con l’aumento del consumo di burro di arachidi.

Lascia un commento