Tiroide disturbi comportamentali

L’associazione fra tiroide e disturbi comportamentali è conosciuta dai primi studi del 19° secolo. Esiste un intimo legame tra i disturbi dell’omeostasi, dell’umore e del comportamento degli ormoni tiroidei.

Un alterato funzionamento della tiroide è spesso associato a disturbi mentali. Ipertiroidismo e ipotiroidismo possono indurre disturbi dell’umore e della funzione intellettuale e, negli stati gravi, può esserci un profondo disturbo del comportamento che può imitare la depressione malinconica e la demenza. 

Si è osservato che un miglioramento della salute della tiroide porta alla risoluzione dei problemi. Al contrario, un peggioramento nelle funzioni tiroidee porta a sintomi più importanti di depressione e di disturbo affettivo bipolare.

Ipotiroidismo - Un'emergenza Ignorata
Come riconoscere e curare il più frequente disturbo della tiroide

Voto medio su 43 recensioni: Da non perdere

€ 13,50

Tiroide e stati d’animo

La tiroide ha un ruolo fondamentale per la chimica del cervello e una sua disfunzione non è raro che si associ a cambiamenti repentini degli stati d’animo.

Ci sono due situazioni che si possono distinguere: i casi di una tiroide iperattiva (ipertiroidismo) che sono correlati solitamente a sensazioni di ansia improvvisa o tensione. I disturbi si possono accompagnare ad attacchi di panico, iperattività, impazienza, ipersensibilità al rumore.

Nel caso di una tiroide ipoattiva (ipotiroidismo), si prova stress, depressione, emozioni di sopraffazione, pianto e perdita dell’appetito. In generale c’è una progressiva perdita di interesse per le attività, difficoltà di concentrazione e di memoria, pensieri confusi, mancanza di iniziativa e di vitalità mentale.

In entrambi i casi (ipertiroidismo ed ipotiroidismo) si soffre di sbalzi di umore, difficoltà a dormire ed irascibilità. Più è grave la condizione e più sono accentuati i cambiamenti di umore e i conseguenti stati d’animo.

Purtroppo, i farmaci agiscono lentamente e necessitano dei mesi prima che tutti i sintomi siano completamente migliorati; questo può far sentire peggio chi ne sta soffrendo.

Curare in maniera naturale l'Ipotiroidismo
Introduzione al più diffuso Disturbo alla Tiroide

Voto medio su 14 recensioni: Buono

€ 5,90

Cause degli sbalzi d’umore

Tutti i sintomi legati agli sbalzi d’umore e ai problemi comportamentali, sono generati da livelli tiroidei anormali o che cambiano rapidamente. Tale situazione può essere un effetto collaterale del trattamento. Ad esempio, nell’ipertiroidismo possono essere stati prescritti beta-bloccanti per rallentare la frequenza cardiaca: come conseguenza alcune persone possono sentirsi meno vigili mentalmente, depresse e affaticate.

La situazione viene a volte aggravata dai cambiamenti fisici causati dalle disfunzioni della tiroide (aumento di peso o perdita di capelli), che provocano una bassa autostima.

In particolar modo, nell’ipotiroidismo si ha un rallentamento del metabolismo e un decremento della sintesi di neurotrasmettitori come la serotonina e la norepinefrina, fondamentali per regolare il tono dell’umore.

Quali ormoni secerne la tiroide?

La tiroide secerne importanti ormoni che regolano il metabolismo:

  • Calcitocina, che regola i livelli di calcio nel sangue;
  • Tiroxina, che regola i processi metabolici;
  • Triiodotironina, che insieme alla Tiroxina influenza la funzione di organi e tessuti di tutto il corpo.

Tiroxina e Triiodotironina, sono ormoni fondamentali per accelerare il metabolismo cellulare e per regolare la produzione di calore nell’organismo. Un loro scompenso è alla base dei disturbi tiroidei.

La Dieta della Tiroide
Il metodo Missori per la salute della tiroide, la fragilità intestinale, la stanchezza e il benessere psicofisico

Voto medio su 6 recensioni: Da non perdere

€ 19,90

Consigli per affrontare i disturbi della tiroide

Il consiglio principale è di parlarne con il proprio medico di fiducia, che farà eseguire dei test per verificare quali farmaci siano adatti per un adeguato bilanciamento. Quando il trattamento avrà ripristinato l’equilibrio ormonale, anche i sintomi psicologici miglioreranno, così come la vitalità.

Se i sintomi sono più gravi, ci si può rivolgere ad uno specialista endocrinologo che esaminerà la condizione nello specifico.

In ogni caso, è di aiuto seguire una dieta sana e non sottoporsi a stress. E’ anche fondamentale avere dei ritmi di sonno-veglia abitudinari e rilassarsi prima di coricarsi.

Meristemo 27 - Gocce Orali
Drenaggio tiroideo

Voto medio su 3 recensioni: Da non perdere

€ 21,90

(Rif.ti bibliografici: - 
Thyroid Hormone, Brain, and Behavior - Michael Bauer, Peter C. Whybrow. 
- How moods and emotions can be affected by your thyroid)

Lascia un commento