Scoperta Esopianeti Gassosi

Scoperta di due esopianeti gassosi che ruotano intorno ad una stella simile al Sole. Sono stati fotografati per la prima volta dall’Osservatorio Europeo Meridionale (VLT) dell’ESO. Nell’immagine si vedono i due esopianeti, oltre alla giovane stella TYC 8998-760-1, che dista circa 310 anni luce da noi ed ha un’età di 17 milioni di anni.

La scoperta è stata descritta nel comunicato stampa dello studio apparso su Astrophysical Journal Letters. E’ definita come la prima immagine di un sistema multiplanetario con una stella simile al sole.

I due giganteschi esopianteti che ruotano intorno alla stella TYC, sono di tipo gassoso: il pianeta più interno ha una massa 14 volte quella di Giove, mentre il pianeta più esterno ha una massa di 6 volte.

La distanza dei due pianeti è molto più lontana dalla loro stella rispetto a quella di Giove e Saturno con il nostro sole.

Il pianeta gassoso TYC 8998-760-1b, che è quello più vicino alla stella, dista 24 miliardi di km, invece il pianeta TYC 8998-760-1c, quello più lontano, dista 50 miliardi di km, ovvero 11 volte la distanza che separa Nettuno dal Sole.

La fotografia si è ottenuta grazie ad immagini raccolte in diversi momenti con lo strumento SPHERE montato sul VLT, collocato nel deserto di Atacama in Cile.
Questo dispositivo ha bloccato la luce di TYC 8998-760-1 tramite un ulteriore dispositivo interno denominato coronografo. Eliminando la maggior parte della luce della stella, è di fatto possibile vedere i pianeti più grandi e distanti che gli ruotano intorno.

E’ un’immagine molto rara perché fotografare pianeti che ruotano intorno ad una stella è molto difficile a causa della luce. Finora si era riusciti solo in altre due occasioni prima di questa, ma erano stelle molto diverse dal nostro Sole.

(Rif.to: Two Directly Imaged, Wide-orbit Giant Planets around the Young, Solar Analog TYC 8998-760-1)

Lascia un commento