Pannelli solari bifacciali e mobili

I pannelli solari più efficienti sono quelli bifacciali, che raccolgono luce da entrambi i lati, e che sono combinati con la tecnologia di tracciamento (cioè si inclinano automaticamente per seguire il Sole).

Infatti con la combinazione delle due tecnologie intelligenti si può produrre, in media, quasi il 35% in più di energia dalla luce del Sole, rispetto ad altre tipologie di pannelli solari.

Sono i dati emersi da uno studio che si può leggere sulla rivista Joule.

Carlos Rodríguez-Gallegos, ricercatore del Solar Energy Research Institute di Singapore, spiega che si tratta per l’analisi si sono considerati vari fattori, in primo luogo le condizioni climatiche e poi i costi degli stessi pannelli solari e dei componenti.

Rodríguez-Gallegos ha concluso: “Ciò significa che investire in sistemi bifacciali e di tracciamento dovrebbe essere una scommessa sicura per il prossimo futuro”.

(Fonte: Global Techno-Economic Performance of Bifacial and Tracking Photovoltaic Systems)

Lascia un commento