Nuove cure tumori con Herpes simplex oncolitico

Nuovi spiragli per cure contro il tumore al seno e il mesotelioma grazie al virus Herpes simplex, che è stato modificato per riconoscere e uccidere le cellule cancerose. Ci sono voluti 5 anni di ricerca per giungere a questi risultati: il virus erpetico sarebbe capace di infettare solo le cellule…Leggi l'articolo intero

Tumore al seno inibitori LMTK3

Nuove scoperte per il tumore al seno arrivano da uno studio quinquennale pubblicato su Science Advances. Lo studio suggerisce che gli inibitori della proteina LMTK3 potrebbero essere utilizzati efficacemente per il trattamento del cancro al seno e potenzialmente per altri tipi di cancro. La ricerca internazionale ha coinvolto sette istituzioni…Leggi l'articolo intero

Nuove scoperte farmaco tumore seno

Nuove scoperte nella lotta contro i tumori al seno: dall’Irst arriva una molecola nanotecnologica per nuove future cure contro la diffusione delle metastasi. Grazie ad uno studio iniziato nel 2012 dai ricercatori del Centro di Osteoncologia, Tumori Rari e Testa-Collo (Cdo-Tr-Tc) in collaborazione con il Centro di ricerca statunitense Methodist…Leggi l'articolo intero

Tumore al seno nuovo nano farmaco

Tumore al seno: sperimentato un nuovo nano-farmaco che uccide solo le cellule tumorali, lasciando intaccate quelle sane. Sono stati i ricercatori dell’Università dell’Arkansas che hanno testato il nuovo farmaco su cellule triple cancerose del cancro al seno. Il carcinoma mammario triplo negativo è uno dei tipi più aggressivi e fatali…Leggi l'articolo intero

Tumore al seno scoperta causa metastasi

Nuovi progressi sugli studi del tumore al seno: scoperto enzima che diffonde le metastasi, è denominato MMP9. Sulla rivista Life Science Alliance è stato pubblicato il risultato della ricerca effettuata dall’Università della California a San Francisco. L’enzima MMP9 (metalloproteinasi 9) aiuta le cellule tumorali che migrano in altre sedi a…Leggi l'articolo intero

Glifosato cancro seno

Il Glifosato, un diserbante largamente usato per la sua azione ad ampio spettro, risulterebbe nocivo anche a basse dosi. Nelle donne può aumentare il rischio di cancro al seno, secondo uno studio. Sono anni che si dibatte sull’uso del glifosato e che con diversi studi si dimostra la sua nocività…Leggi l'articolo intero