Foreste in Italia rapporto 2020

In Italia ci sono circa 9 milioni di ettari di foreste e quasi 2 milioni di ettari di altre aree con boschi, perlopiù costituite da boscaglie, macchia e arbusteti. Le zone forestali rappresentano complessivamente oltre il 35% del territorio nazionale italiano. Ed arrivano anche buone notizie, perché nel 2020 aumentano…Leggi l'articolo intero

Celle solari trasparenti - Credit: Joondong Kim from Incheon National University

Con un nuovo studio pubblicato sul Journal of Power Sources, scienziati spiegano come realizzare una cella solare completamente trasparente. Il gruppo di studiosi dell’Università Nazionale coreana di Incheon guidato da Joondong Kim ha messo a punto una innovativa tecnica che si basa sull’eterogiunzione: costituita da sottili pellicole di materiali responsabili…Leggi l'articolo intero

Mangiare integrale fa bene

Mangiare prodotti integrali fa bene: secondo i dati a disposizione riduce il rischio di mortalità del 24%. Il cibo integrale è da inserire in una dieta equilibrata ed è anche sostenibile per l’ambiente, ma dalle statistiche risulta che a livello mondiale si consumi meno di un quarto delle dosi giornaliere…Leggi l'articolo intero

Biodiesel da biomasse con microrganismi

La produzione del biodiesel a partire da biomasse lignocellulosiche è molto studiata in questi anni. In effetti, questo tipo di biomasse risultano essere le più abbondanti risorse e con un alto potenziale. La ricercatrice Sun-Mi Lee insieme al suo team del Clean Energy Research Center del KIST, ha ottenuto biodiesel…Leggi l'articolo intero

Recupero fertilizzanti da acque reflue

Con un nuovo processo chiamato NPHarvest si possono riutilizzare le acque reflue per recuperare sostanze fertilizzanti da impiegare in agricoltura. Il nuovo sistema è stato creato da un gruppo di ricercatori finlandesi dell’Università Aalto. Poiché le acque reflue sono ricche di sostanze nutrienti per le piante, come fosforo e azoto,…Leggi l'articolo intero

Pannolini ecologici e biodegradabili fatti con il glutine di frumento sono “super assorbenti”. In tema di materiali riciclabili e di ecosostenibilità, è importante trovare alternative a prodotti di largo consumo che inquinano molto come i pannolini usa e getta. L’Istituto Reale di Tecnologia KTH e l’Università Svedese delle Scienze Agricolturali…Leggi l'articolo intero

Produzione biocarburante semi anguria

E’ possibile la produzione di biocarburanti dagli scarti dell’Anguria Malali, una qualità del frutto coltivata in Israele. L’Anguria Malali è apprezzata per i suoi semi croccanti e non tanto per la sua polpa. I semi sono l’unica parte usata, mentre il resto di questo frutto viene gettato nei campi. Un…Leggi l'articolo intero

Ricavare acqua potabile dal mare

Ottenere acqua potabile dal mare sarà possibile in mezz’ora, grazie ad un filtro hi-tech ecosostenibile ed alla luce solare. E’ il metodo che hanno progettato alla Monash University, con ottimi risultati. Si riescono, infatti, a filtrare le particelle nocive che si trovano all’interno dell’acqua e a produrre 139,5 litri di…Leggi l'articolo intero

Monitoraggio ecosistemi miele

E’ possibile avere un monitoraggio degli ecosistemi tramite il miele: un prodotto naturale che in poche gocce raccoglie tutta la mappa della salute ambientale di un territorio. La prova arriva da una ricerca del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agroalimentari dell’Università di Bologna, pubblicata su Scientific Reports. Come specificano i…Leggi l'articolo intero

Olio semi mela ecosostenibile

Un olio “green” ad uso cosmetico ed alimentare, ricavato dai semi della mela, con un metodo di estrazione ecosostenibile, senza l’uso di solventi. L’olio mantiene una ricchezza di nutrienti ed è privo di sostanze nocive. Il nuovo metodo, che permette così di recuperare gli sprechi alimentari in economia circolare, è…Leggi l'articolo intero